Monster

Stati Uniti, 2003

Storia

In un bar notturno Aileen incontra Selby (Christina Ricci), una ragazzina dell’Ohio, spedita dai suoi genitori in Florida perché possa «rinsavire» dal «peccato» della propria omosessualità. Tra loro scatta fin da subito la scintilla di un amore, ma si tratta di una felicità col timer, perché tutto precipita velocemente. Selby deve partire, Aileen vorrebbe festeggiare un’ultima serata in grande stile e per procurarsi i soldi torna a prostituirsi ai bordi dell’autostrada. Ma stavolta le cose prendono la più brutta delle pieghe possibili. Il cliente è violento. La picchia e la lega alla portiera. L’autodifesa è una pistola con cui Aileen lo uccide. E se il rapporto fra le due donne sulle prime non sembra risentirne, con l’andare del tempo dovrà per forza attraversare turbolenze e incomprensioni.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.